La Ciocco Torta

Laura Bosio - 16 febbraio 2015

Il Tiramisù

Laura Bosio - 16 febbraio 2015

Tarte Tatin

Laura Bosio - 16 febbraio 2015
ciocco torta con lamponi
Tarte tatin

Come promesso amici vi propongo oggi la famosissima Tarte Tatin alle mele.

E’ uno dei miei dolci preferiti, sofisticato e sorprendente, salato, dolce, acido, caldo e freddo, …contiene tutte le sfumature di gusti che il palato può contenere…”50 sfumature di Tarte”!!!

La leggenda vuole che nasca da un errore in cucina, …ma secondo me le sorelle Tatin la sapevano lunga e ci hanno tramandato questa delizia, ben consapevoli del successo che avrebbe poi avuto.

Se imparate bene a fare questo dolce, lo potrete vantare senza alcun timore …seguite la ricetta e proponetelo ad una cena fra amici, o portatelo in dono alle persone più care…perchè la tarte tatin è davvero un bel regalo.

Un grazie sincero la mia maestra Michela del Cooking LAb – California Bakery di Milano che mi ha trasmesso la tecnica e la ricetta che segue. Grazie Michela!

Andate dal vostro fruttivendolo o al mercato e procuratevi 5/6 mele GOLDEN. Vi suggerisco di comprare anche due piccoli attrezzi: il pelapomodori e il levatorsoli. Un tegame da 20 cm con i manici in ferro, perchè dovrà andare in forno.

meleattrezzi

Per la crosta
175 g di farina 00
75 g di burro freddo a pezzetti
50 g di zucchero
1/2 tablespoon di sale
30 ml di acqua ghiacciata
2 tuorli

Per il ripieno
5 mele Golden
115 g di zucchero semolato
65 g di burro

Pelate le mele, dividetele a metà, levate il torsolo e poi dividetele ancora in quarti. Una mela lasciatela a metà perchè andrà al centro.

meletatin

Rivestite il tegame con due fogli di carta forno e all’interno disponete il burro a pezzetti e lo zucchero. Adagiate le mele in senso circolare, con gli spicchi molti vicini tra loro. La mela a metà al centro. Richiudete la carta forno sulle mele, accendete il fuoco e lasciate cuocere per almeno 45 minuti a fuoco medio.

disposizione mele

Una volta raggiunto il bollore aprite la carta forno e lasciate cuocere finchè il caramello avrà raggiunto un colore brunito. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.

cottura delle mele e caramello

Preparate la frolla.

Disponete a fontana la farina mischiata con il sale e lo zucchero. Inserite all’interno le uova il burro freddo e l’acqua.
Impastate con la punta dlla dita, formate una palla e riponetela in frigorifero per 30 minuti.

Stendete poi la frolla e ricoprite le mele, ripiegando il bordo all’interno. Bucherellate la superficie con una forchetta e ponete in forno a 200 gradi per circa 30 minuti o comunque finché la frolla avrà preso un colore dorato.

tatin cruda

Lasciate raffreddare e poi capovolgete la torta sun un piatto. lentamente togliete la carta da forno e voilà!
tatin cotta

La Tarte Tatin va servita tiepida con gelato alla vaniglia o cream fresh.

fetta di Tatin con panna
Bon appetite!

8 comments

Leave a comment